Le plastiche oxo-degradabili…davvero utili?

Si tratta di materie plastiche a cui, durante il processo produttivo, vengono aggiunti sali di metalli che in presenza di raggi ultravioletti, ossigeno o calore, accelerano il processo di frammentazione post-utilizzo. Questa riduzione del peso molecolare garantirebbe l’accesso di microorganismi in grado di decomporre il materiale più velocemente. Gli esiti di uno studio ad opera di […]

Leggi tutto


Il carbone che filtra…

Le acque dolci superficiali vengono classificate dalle Regioni in base alle loro caratteristiche fisiche, chimiche e microbiologiche in 3 categorie: A1, A2, A3 e a seconda della categoria di appartenenza sono richiesti i seguenti trattamenti: categoria A1: trattamento fisico semplice e disinfezione; categoria A2: trattamento fisico e chimico normale e disinfezione; categoria A3: trattamento fisico e chimico spinto, […]

Leggi tutto


Che sete!

“Tra i nutrienti indispensabili alla vita dell’uomo ci sono gli zuccheri, i grassi e le proteine; a questi vanno aggiunte le vitamine e l’acqua, che non hanno una funzione alimentare diretta perché non forniscono energia al corpo umano, ma sono indispensabili alla vita perché intervengono nella regolazione di numerosi processi fisiologici.” (Giorgio Temporelli, Acqua, sai […]

Leggi tutto


La Carta dell’Acqua

Il primo documento ufficiale a livello internazionale che riconosce e sancisce le linee di comportamento e tutela dell’acqua è stato pubblicato il 6 Maggio 1968 a Strasburgo dal Consiglio d’Europa. Si chiama La Carta dell’ Acqua e conta 12 punti, qui di seguito fedelmente riportati: 1. Non c’é vita senza acqua. L’acqua è un bene prezioso, indispensabile […]

Leggi tutto