Una ventata di “acqua” fresca anche a San Donà di Piave!

E’ arrivata la primavera e la natura si risveglia, le giornate si allungano e si vive di più all’aria aperta. E’ tempo di pulizie, di nuovi progetti, di cambiamenti. Quale momento migliore dunque per portare una ventata di aria, anzi, di #acqua fresca anche a San Donà di Piave?

Finalmente una “casetta dell’acqua” anche per la cittadinanza sandonatese che da venerdì 19 Aprile può in ogni momento rifornirsi di acqua filtrata, refrigerata, liscia o gassata!

La casetta dell’acqua Ecobay si trova in zona commerciale, nei pressi del Centro Piave, in via Garda 5 (dietro Ipercoop) e ovviamente sarà a disposizione di tutti.

L’erogazione avviene previa introduzione di monetine o utilizzando il credito della tessera (gratuita con ricarica di 5€) ritirabile nel negozio Ecobay che si trova esattamente dietro la casetta.

Perchè scegliere di rifornirsi di acqua presso la casetta dell’acqua Ecobay?

– l’acqua erogata è sicura in quanto costantemente controllata anche da parte di Arpa e Asl locale secondo normative molto severe che verificano le caratteristiche chimico-fisiche e la componente microbiologica*,

– l’acqua erogata, pur provenendo dalla rete idrica, è depurata grazie a sistemi di filtraggio, costantemente monitorati e periodicamente sostituiti dal servizio assistenza Ecobay,

–  l’acqua erogata è refrigerata e può anche essere addizionata di anidride carbonica, ottenendo così un’acqua frizzante che non ha nulla da invidiare a quella in bottiglia!

Rispetto all’acqua in bottiglia ha anche il vantaggio di essere più ecologica. Basti pensare a quante meno bottiglie vengono prodotte (l’idea è di riutilizzare le proprie), quante meno bottiglie trasportate (la casetta eroga acqua a Km zero), quante meno bottiglie accumulate (nessun costo di magazzino) e quante meno bottiglie gettate (l’acqua della casetta non produce rifiuti).

E’ primavera, tempo di cambiamenti. E allora pensiamo anche a come poter cambiare stile di vita a cominciare dai piccoli gesti quotidiani che possono davvero fare la differenza, per il nostro portafoglio e soprattutto per l’ambiente.

* l‘acqua erogata proviene dall’acquedotto di San Donà di Piave quindi le caratteristiche organolettiche sono quelle rilevate da Veritas e che si possono trovare sul sito: https://www.gruppoveritas.it/serv…/qualita-dell-acqua.html. Quelle pubblicate risalgono all’anno scorso, per cui stiamo attendendo anche noi le analisi aggiornate. La filtrazione non va ad alterare questi parametri ma solo a ridurre le eventuali particelle in sospensione, di cui abbiamo già scritto nel nostro magazine. Il risultato è un’acqua più “leggera” che si può apprezzare solo provando la differenza! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *